Passa ai contenuti principali

Una natura morta contemporanea e un po' POP



Il pittore inglese Patrick Caulfield  noto per le sue composizioni di oggetti semplici dai colori piatti ha ispirato i seguenti lavori degli alunni di seconda. Un modo per interpretare il  genere della natura morta incontrato studiando il '600, lo stile Barocco e Caravaggio.
  • Disegniamo i contorni degli oggetti ripassando con una linea nera. 
  • Creiamo le ombre proiettate sullo sfondo 
  • Immaginiamo che alcuni rami o fiori al di fuori dell'immagine inquadrata proiettino la loro ombra sopra gli elementi della natura morta
  • Completiamo con i pennarelli scegliendo con cura gli accostamenti di colore e decidiamo cosa lasciare senza colore



 



Commenti

Post popolari in questo blog

prospettiva accidentale

Linea

La linea e gli artisti
Acqua selvaggia -  P. Klee
Albero della vita - G. Klimt
Commedianti - P. Klee
Bisonte - Grotta di Lascaux
Notte stellata V. V. Gogh

Angelo - P. Klee
Barche a vela - P. Klee
Parco - P. Klee
Autoritratto V.V.Gogh


Uomo meccanico di Ivo Pannaggi◼
Nelle classi seconde stiamo lavorando sul chiaroscuro che ci permette di rappresentare le ombre e quindi il volume delle forme solide. Per sviluppare queste abilità abbiamo scelto di farci ispirare dai buffi manichini meccanici diIvo Pannaggi, un artista della nostra terra ma anche un incredibile,  fantastico, eclettico personaggio.


Nella prima fase si disegna l'uomo meccanico usando solidi geometrici, poi si stabilisce la direzione della luce e si creano le zone d'ombra in chiaroscuro con la matita colorata nera.



       Si conclude colorando lo sfondo con gli aquerelli.