Passa ai contenuti principali

Post

"L'urlo" di Edvard Munch: rielaborare, interpretare.

Non sempre copiare è da considerarsi una pratica condannabile. I più grandi artisti lo hanno fatto per studiare i capolavori da loro ammirati.  Copiando bisogna osservare l'opera con attenzione per coglierne ogni dettaglio, ogni sfumatura o tinta di colore, le linee e la struttura. Insomma se ne intende il linguaggio e ci si mette alla prova con una propria interpretazione.



Interpretazioni dei ragazzi di III B















Interpretazioni dei ragazzi di III C


Post recenti

Dall'esercizio di pittura al paesaggio in stile impressionista

La pittura impressionista è fatta di tocchi veloci di pennello, di colori puri che accostati e non mescolati, si esaltano reciprocamente. In questo modo possiamo ottenere il massimo di luminosità nel nostro paesaggio. 






Prospettiva di una stanza con forme che si proiettano verso chi guarda.

Questa prima parte dell'anno scolastico è stata dedicata, dalle classi seconde, allo studio del Rinascimento e alla rappresentazione dello spazio a cominciare dagli indici di profondità fino alla prospettiva centrale. Ecco i risultati
.Classe 2C








Classe 2 B
Prospettiva centrale

Indici di profondità gli oggetti occupano uno spazio, quelli posti più vicino a chi guarda sembrano più grandi e coprono parti degli oggetti collocati in secondo piano. Nel disegno gli oggetti più vicini sono posti più in basso mentre quelli più lontani poggiano più in alto rispetto alla base del foglio. Il volume si rappresenta attraverso il chiaroscuro imitando luci ed ombre.








Classe 2 A